Bureau Veritas, azienda leader nei servizi di test, ispezione/audit, consulenza e certificazione per lo smartworld, presenterà nel corso del Mobile World Congress in programma a Barcellona dal 27 febbraio al 1°marzo,  un metodo rivoluzionario  per la verifica della sicurezza cibernetica in partnership con CEA Leti e una soluzione di test per abbigliamento Smart Wear.

Proprio il giorno 1 marzo l’azienda, in collaborazione con 7layers, proporrà anche una nuova suite di soluzioni di test Smart Wear per prodotti quali tracker, cuffie VR e capi di abbigliamento. Inoltre, presso lo stand #1F50 in Hall
1, Bureau Veritas e 7layers ospiteranno dal 27 febbraio al 2 marzo diversi briefing basati sulla conoscenza aziendale che riguarderanno argomenti come case, trasporti e città smart.
Infine, contemporaneamente alla presentazione di Bureau Veritas ci sarà anche quella di uno dei suoi partner strategici, AIQ Smart Clothing di Tex-Ray, che presenterà la sua linea di prodotti BioMan che completano in modo efficace il programma Smart Wear di Bureau Veritas.

Elisabeth Hausler

“Quando due industrie mature si trovano a convergere, sono molte le sfide che i produttori di Smart Wear si trovano ad affrontare” – ha affermato Elizabeth Hausler, VP di Global Technical Services della divisione Consumer Products Services di Bureau Veritas nonché Direttore Tecnico del programma Smart Wear Solutions“c’è bisogno di standard industriali per affrontare le preoccupazioni dei consumatori e il problema non secondario di comprendere appieno il quadro normativo di questa nuova categoria di prodotti. Le nostre esclusive capacità globali – test fisici e chimici tradizionali ma anche test di connettività – indicano chiaramente che siamo riusciti a vincere queste sfide”. 

www.mobileworldcongress.com
www.bureauveritas.it